fbpx

Manutenzione predittiva 2021

BIE si conferma anche per il 2021 fiera dall’approccio pratico made in Brescia e ripropone nello spazio espositivo l’iniziativa Manutenzione Predittiva che nel 2020 ha avuto notevole successo.

Le aziende promotrici.

3 le aziende promotrici del nostro territorio:

  • Gatti Filtrazioni Lubrificanti, capofila per il secondo anno consecutivo dell’iniziativa,
  • Meccanica Pierre, principale specialista italiano e leader europeo nella tecnologia di tranciatura e finitura di colati e pressocolati,
  • T4SM Tools for Smart Minds, che si occupa di  raccolta e analisi dati, manutenzione predittiva e analisi di deriva di processo con le più moderne tecniche di Machine Learning ed Intelligenza Artificiale

che quest’anno presenteranno la MP applicata a macchinari industriali del settore alluminio, settore centrale per la nostra provincia.

Scegliere un partner, non un macchinario.

I protagonisti di MP 2021 vogliono lanciare un messaggio forte e chiaro: quando si sceglie un macchinario è necessario andare oltre le sue specifiche tecniche e posizionamento sul mercato, ma pensare al fornitore come un partner necessario e fondamentale.

L’efficienza del macchinario non è data dal macchinario stesso, infatti, ma dalla sua corretta gestione.

Solo affidandosi dunque ad un team come quello che sarà presente in fiera ci si può assicurare il know how per ottimizzare al massimo il ciclo produttivo.

Cosa verrà presentato in fiera: le due isole.

2 le isole presenti:

  • un macchinario industriale da 40kw, con il primo impianto di flussaggio e filtrazione in Europa completamente automatico di Gatti Filtrazioni. Si tratta di un particolare sistema che viene impiegato quando si installa un nuovo impianto. Le tue tubazioni, anche se nuove, presentano micro-residui che solitamente non vengono flussati (flussare = calcolare turbolenza e velocità in metri al secondo che l’olio deve percorrere). L’impianto di Gatti Filtrazioni, invece, completamente automatico, flussa e mentre filtra è in grado di indicare in tempo reale quanto è sporco l’olio e come far lavorare il macchinario.
  • una pressotrancia di Meccanica Pierre di ben 40 tonnellate, sulla quale verranno montati diversi sensori come accelerometri, sonde di temperature, sensori vibrazionali per il piano di scarico del pezzo, etc. e su cui verrà installata una macchina Gatti Filtrazioni per il filtraggio e analisi simultanea dell’olio.

Come funziona la MP sui macchinari presentati.

Entrambi i macchinari saranno collegati, grazie a T4SM, in chiave 4.0 tramite sensori a monitor dove verrà visualizzato in tempo reale il tridimensionale degli impianti.

Su entrambi verranno ricreate delle temporanee anomalie visibili ed interpretabili live dai monitor, dove verrà visualizzata anche la loro risoluzione in tempo reale.

Il programma per gestire il 4.0 di questi macchinari, che rende il tutto gestibile esclusivamente da remoto, senza l’intervento fisico dei tecnici sui macchinari, verrà appositamente creato per la fiera.

I vantaggi per le aziende.

4 i vantaggi chiave permessi dalla Manutenzione predittiva che hanno spinto gli organizzatori ad impegnarsi nella creazione di questa ampia area e che rappresentano il fil rouge del progetto:

  • EFFICIENZA: la MP aumenta la produttività ed i margini, migliora la gestione dei processi ed il ciclo di produzione,
  • RISPARMIO: evita di disperdere energia, risorse, tempo e dunque denaro,
  • PREVENZIONE E SICUREZZA: previene sprechi, guasti e abbatte i costi di manutenzione ed intervento, aumenta la sicurezza degli impianti e degli operatori,
  • AMBIENTE: una maggiore efficienza aziendale e l’assenza di sprechi hanno un riflesso positivo sull’ambiente, portando l’azienda naturalmente verso una evoluzione green.

Temi che acquistano importanza fondamentale soprattutto nel particolare periodo storico che le nostre aziende stanno vivendo, dove necessitano più che mai di nuove ed efficaci soluzioni per assicurare la giusta marginalità, competitività e stabilità al proprio business.

Come funziona l’area Manutenzione predittiva: dalla teoria alla pratica.

I visitatori ed espositori potranno accedere all’area gratuitamente registrandosi alla fiera. Lo spazio, che verrà inaugurato il primo giorno in occasione del taglio del nastro con le autorità, sarà poi sempre visitabile durante i 3 giorni della manifestazione.

Manutenzione predittiva 2020.

La prima realizzazione di MP nel 2020 in occasione della sesta edizione di BIE ha visto la collaborazione di tre aziende – Gatti Filtrazioni Lubrificanti, Ligarotti Motori Elettrici e Darkwave Thermo – ed ha permesso ai visitatori di toccare con mano l’applicazione di diverse tecnologie e sensori a differenti macchinari e comprendere come trarne un effettivo profitto per la propria attività. 

Niente chiacchiere, parlano i dati.

Con la manutenzione predittiva nulla è lasciato al caso. Cosa di più concreto dei numeri e dei dati per valutare l’efficacia dei propri macchinari e processi? Per questo i dati raccolti dalle macchine presenti in fiera saranno visibili su schermi che evidenzieranno in tempo reale i rilievi e le aziende affiancheranno le varie stazioni di MP con i risultati che l’applicazione di quelle stesse tecnologie ha già permesso ad altre imprese. Case history di successo, vere e concrete dunque, da cui attingere per le proprie realtà aziendali Gatti Filtrazioni Lubrificanti,

Le stazioni del percorso 2020:

Quali sono state le applicazioni 2020?

1. ANALISI E FILTRAZIONE DEI LUBRIFICANTI: siamo sempre limpidi.

Incrementare il rendimento della tua impresa attraverso l’analisi, la programmazione e la gestione dei lubrificanti è possibile con la MP. Determinare le condizioni specifiche del fluido lubrificante, con un semplice prelievo e in modo costante, permette infatti di conoscere lo stato di salute dell’impianto e più in generale di fare un check-up della produttività aziendale. Basta stop imprevisti, fermi macchina, riparazioni straordinarie, ritardi per malfunzionamenti e relativi costi: si potrà gestire tempestivamente i circuiti idraulici e pianificare la gestione olii per prevenire ed evitare guasti, interruzioni e malfunzionamenti. Questo significa migliorare efficienza, funzionalità, produttività per la tua attività e un maggiore rispetto per l’ambiente circostante: una corretta gestione dei fluidi lubrificanti permette di allungare di 4/5 volte la vita dell’olio, riducendo drasticamente la quantità acquistata, smaltita e gestita, ottenendo un vantaggio economico e ambientale.

2. MOTION AMPLIFICATION™: vedere per credere.

La nuova incredibile tecnica per “vedere” le vibrazioni, grazie ad una telecamera ad alta velocità in grado di renderle percettibili e dunque misurabili, con altissime frequenze di analisi. Vedere il movimento è il modo migliore per capire dove stanno eventuali problemi e come risolverli e il video è un mezzo straordinario in quanto, composto da milioni di pixel, restituisce milioni di sensori di vibrazione contemporaneamente.

3. ALLINEAMENTO LASER DI PRECISIONE: chi ben comincia è a metà dell’opera.

Solo quando l’allineamento è preciso è possibile ambire alla massima vita operativa dei componenti meccanici.

4. TERMOGRAFIA: scopriamo subito chi ha la febbre.

Utile, rapida e universale, permette di non fermare gli impianti e agli operatori di non intervenire manualmente per una maggiore sicurezza. Può essere utilizzata sulle applicazioni più disparate e in tutti i campi dell’analisi industriale: tutto ciò che concerne l’elettricità, ma anche le parti meccaniche, scaricatori di condensa, fotovoltaico, refrattari, isolamenti, perdite di gas e molto altro.

Termografia – Anomalia di un cuscinetto in una azienda di converting – Darkwave Thermo

5. CONTROLLO VIBRAZIONI: non vogliamo macchine agitate.

La giusta tecnica e l’applicazione di algoritmi specifici permette di rilevare guasti e anomalie in modo precoce e estremamente attendibile, anche in situazioni di difficile misurazione, come cuscinetti volventi e ingranaggi a basso giro dove i segnali di danneggiamento sono debolissimi e mascherati dalla vibrazione generale del macchinario. Un rilievo preciso permette di sostituire il componente nel momento giusto: non troppo presto quando sprecheremmo vita residua e dunque denaro, né troppo tardi quando è a forte rischio guasto e potrebbe compromettere la produzione.

Controllo vibrazioni – Giochi ed impatti eccessivi su un cuscinetto di un laminato a freddo – Darkwave Thermo

6. ULTRASUONI PER PERDITE DI ARIA COMPRESSA E GAS TECNICI: catturiamo i gas in fuga (ma non solo…).

Aria compressa e gas tecnici rappresentano nelle imprese un costo importante e in ogni azienda se ne spreca circa il 15-25%. Nonostante ciò, queste perdite sono le meno controllate perché è uso comune pensare siano normali. La buona notizia è che sono però le più facili da eliminare grazie ad analizzatori ad ultrasuoni “airborne”, rapidi ed efficienti, estremamente sensibili e utilizzabili a linea produttiva attiva. Questi strumenti garantiscono un risparmio immediato: individuano le perdite, calcolano quanto viene sprecato grazie ad una misurazione in dB e permettono di intervenire. Un tecnico esperto può rilevare anche più di 100 perdite significative in un solo giorno.

Ultrasuoni – Perdita da raccordo su impianto Argon di portata > 180LPM – Darkwave Thermo

7. MOTOR TESTING MCA&ESA: i motori elettrici in salute.

Questa tecnica permette, grazie ad una strumentazione portatile, l’analisi per la salute delle macchine elettriche: motori, generatori, trasformatori, azionamenti ed inverter. E proprio su motori e inverter sarà possibile vedere l’applicazione di questa tecnica a BIE, perché un tecnico possa arrivare a non dire più “Si è bruciato il motore”, individuando in pochi minuti la condizione del motore e le più piccole anomali quando ancora sono silenti. In questo modo si evita lo stop produttivo, la corsa alla riparazione e costi inaspettati ed ingenti. Si può dunque pianificare la manutenzione e sostituzione dei componenti con largo anticipo. Questa tecnica può essere applicata a motori nuovi per controllare la qualità del prodotto o appena riparati per valutare l’efficacia dell’intervento fatto, oltre per ottimizzare e ridurre in generale i consumi energetici.

Manutenzione predittiva – BIE 2020 – Ligarotti Motori Elettrici
Motor Testing – Motori con danneggiamenti negli avvolgimenti
Motor Testing – Inverter con condensatori danneggiati
Motor Testing – Inverter con condensatori danneggiati – Darkwave Thermo

Guarda il webinar tenuto da BIE e dalle aziende di Manutenzione predittiva con il Giornale di Brescia e Teletutto.

All’interno del progetto del GdB “Industria 4.0” di cui BIE è parte, si è tenuto lo scorso 15 Luglio 2020 il webinar dedicato alla “Manutenzione predittiva: come assicurare alla tua azienda un vantaggio competitivo e maggiori profitti”.

Sono intervenuti i protagonisti del progetto, che potrete incontrare anche in fiera:

» Silvano Monteverdi e Carlo Miotto, Fiera BIE
» Fabio Gatti, Gatti Filtazioni Lubrificanti
» Giordan Ligarotti, Ligarotti F.lli
» Luca Del Nero, DarkWave Thermo

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. | I cookie ci aiutano a migliorare i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. more information

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi