TESAS a BIE 2018 con il simulatore di volo SIM22, vero e proprio “diamante tecnologico”

TESAS Srl, attiva da 13 anni nel settore dell’automazione meccatronica, sarà presente alla quarta edizione di BIE con il simulatore di volo ad alta tecnologia SIM 22 nato in simbiosi con l’elicottero Robinson R22. Un vero “Diamante tecnologico”, che permetterà ai visitatori di entrare in una macchina che stupisce per il suo realismo e di provare le dinamiche di volo che è in grado di riprodurre, realizzato da un’azienda innovativa sul territorio.

La Vision dell’azienda spazia trasversalmente tra meccanica high tech, elettronica e software alla ricerca di soluzioni integrate, offrendo macchine ed impianti meccatronici per il settore industriale.

 

Scopri di più sul progetto.

 

L’ELICOTTERO: NOTE STORICHE.

Viene considerato da molti come la macchina volante più geniale e versatile costruita fino ad oggi dall’uomo.
Concettualmente pensato attorno alla meta del ‘400 da Leonardo Da Vinci come la famosa Vite Aerea. Dopo secoli di attesa l’idea fu applicata e testata verso la fine del ‘800 dall’Ing. Enrico Forlanini.
Finalmente poi sviluppato da nomi come Igor Sikorsky ed altre menti geniali che riuscirono a far progredire l’elicottero fino a raggiungere l’attuale livello tecnologico.

Oggi queste macchine sono in grado di decollare ed atterrare verticalmente in ambiti ristretti.
Possono operare dal livello del mare sulle piattaforme off shore fino alle cime che superano gli 8.000 mt slm, volando in alcuni casi, nel buoi della notte ed in condizioni meteo avverse a qualsiasi altra “macchina volante”.
In altre parole il lungo percorso iniziato da Leonardo da Vinci e certamente non ancora terminato ci ha reso disponibile la macchina ideale per il trasporto di “cose” e persone nei più disparati luoghi del mondo. In particolare questa evoluzione, ha dato all’uomo la “spettacolare macchina” in grado supportare il personale medico e di soccorso durante le missioni di soccorso in emergenza.

 

R22: L’ELICOTTERO PIÙ DIFFUSO AL MONDO

Costruito dalla ROBINSON HELICOPTER COMPANY fondata da Frank Robinson nel 1973.
Fu introdotto sul mercato nel 1979 ed oggi risulta con i suoi fratelli maggiori R44 e R66 l’elicottero numericamente più diffuso al mondo.

Infatti già nel 2008 la ROBINSON ha festeggiato l’elicottero numero 8.000 decollato dal plant di Torrance in California.
Tutt’oggi pur appartenendo ad una famiglia di elicotteri con caratteristiche diverse dalle grandi macchine usate per trasporto e soccorso, risulta essere l’elicottero più diffuso e stimato nel settore delle scuole di volo, della fotografia aerea ed in varie attività ove è richiesta una macchina versatile ed economica.

 

 

TESAS E LA CREAZIONE E SVILUPPO DEL SIMULATORE SIM22

“Alcuni anni fa durante una riunione del nostro Team di Lavoro nacque l’idea di applicare la tecnologia meccatronica di TESAS a questo ambizioso progetto” afferma Claudio Murachelli, Project Manager e Titolare dell’azienda.

“L’obiettivo fu quello di realizzare un simulatore di volo ad alta tecnologia su un addestratore basico come l’elicottero Robinson R22.Da subito risultò evidente come nel mondo questo elevato livello tecnologico era raggiunto solo da macchine di dimensione maggiore e con costi importanti. Dopo attenta analisi emerse che l’intelligente applicazioni e l’adeguata inter connessione  fra una serie di piattaforme meccatroniche avrebbe garantito la funzionalità del progetto.
L’idea ben presto si trasformò in un progetto reale ed ebbe inizio l’ impegnativa strada di realizzazione.
Oggi è possibile ammirare questo “Diamante Tecnologico”, entrare in una macchina che stupisce per il suo realismo e provare le dinamiche di volo che è in grado di riprodurre.
Lo spettacolo a cui ci si trova di fronte è semplicemente il biglietto da visita della TESAS S.r.l. e più ampiamente la conferma delle realtà innovative presenti sul territorio Bresciano.”

 

SCOPRI LA SCHEDA ESPOSITORE

VIENI A TROVARE TESAS IN FIERA dal 17 al 19 Maggio dalle ore 9.00 alle 18.00:
Pad 8 stand I 13